Oggi in Cristo

Amici per convenienza

Play
Play
Share!

Share this Podcast

MyCast

MyCast

MyCast Subscription

Oggi in Cristo

Omar Stroppiana

Torino

Description: Appunti di viaggio giornalieri

Now Playing

Amici per convenienza

Play Download media

Podcast

Molti corteggiano l’uomo generoso, tutti sono amici dell’uomo che offre regali.
Tutti i fratelli del povero l’odiano; quanto più gli amici suoi si allontaneranno da lui! Egli li supplica con parole, ma già sono scomparsi.
(Proverbi 19:6-7 - LA BIBBIA)
Il povero è odiato anche dal suo compagno, ma gli amici del ricco sono molti.

(Proverbi 14:20 - LA BIBBIA)

Questi versi sono stati scritti ben più di 2500 anni fa. Eppure la realtà denunciata non è cambiata.

Benché  sia molto triste, la maggior parte delle interazioni tra gli esseri umani avviene in modo molto interessato. Viviamo in un mondo in cui se hai qualcosa da offrire ottieni qualcosa in cambio, ma se non hai niente da offrire o, semplicemente, non vuoi sottostare a questa logica, vieni tagliato fuori.

Il caso più eclatante è quello di chi può offrire del denaro con il quale può comprarsi anche gli amici, almeno apparentemente.

Ma c’é chi offre un voto in cambio di un favore, chi offre un appoggio politico in cambio di un lavoro, chi offre falso affetto in cambio di  sesso. Chiunque abbia qualcosa da offrire, si trova improvvisamente circondato da molti ammiratori e “amici”.

Questo è uno dei lati peggiori dell’essere umano perché questa logica porta all’emarginazione di molte persone che, apparentemente, non hanno nulla da offrire.

Il povero è odiato e abbandonato persino dal suo compagno o dal suo fratello! Ma questo non capita solo con la povertà materiale. Capita tutte le volte che qualcuno ci è rimasto vicino solo per interesse, finché è venuto meno l’oggetto del loro interesse.  Ad esempio, quanti uomini o donne vengono abbandonati dal proprio partner quando la situazione non è più vantaggiosa, passano gli anni, o subentra una malattia…

Che il cuore dell’uomo senza Dio sia fondamentalmente malvagio, è evidente se siamo onesti, anche per chi non crede. Siamo fatti così perché il peccato ci ha resi così. E la bibbia lo conferma.

Forse è capitato anche a te di sentirti abbandonato da qualcuno quando sei divenuto meno interessante per qualche motivo.  Lo so che la reazione potrebbe essere quella di comportarti nello stesso modo, ma non farlo.

Infatti chi agisce solo per interesse è in fondo uno schiavo che ubbidisce ciecamente ad una logica di mercato, ma non sa cosa sia la vera amicizia e il vero amore.

Gesù ce lo ha mostrato.  Abbiamo tanto da imparare dal nostro maestro che offriva gratuitamente anche e soprattutto a chi non era in grado di restituire nulla.

Hai mai provato a cercare di diventare amico di colui del quale nessuno vuole essere amico? Può essere una persona povera materialmente, ma anche qualcuno che ha un carattere particolarmente difficile oppure una persona apparentemente poco interessante, o che ha una malattia che tende ad allontanare gli altri da lui…

Quando lo fai, scopri che ricevi molto proprio da chi apparentemente non aveva nulla da darti e scopri che il pregiudizio e l’agire per solo interesse  preclude un mondo ricco di tesori e possibilità.

Ma soprattutto impari un po’ di più cos’è l’amore vero, quello che dona senza aspettarsi  niente in cambio, quel medesimo amore che ha portato Gesù ad offrire la sua vita sulla croce per noi anche se noi non lo meritavamo,  lo disprezzavamo ed eravamo lontani da lui.

Chiedo a Dio di aiutarmi ad agire sempre di più in maniera disinteressata. L’interesse rende schiavi. L’amore disinteressato rende veramente liberi.

L'articolo Oggi in Cristo.

Receive feedback for your podcast via SpeakPipe

Subscribe & Follow

Average Rating

5 stars
4 stars
3 stars
2 stars
1 star
(1 ratings)